Rovigno Croazia

Rovigno è una cittadina croata che si eleva sulla costa occidentale dell’Istria, e grazie al numero di pernottamenti, è considerata la secondo meta turistica della Croazia. Nel periodo estivo diventa, per tutti i turisti, la meta preferita, proprio perché questi hanno la possibilità di partecipare a diversi appuntamenti di eventi, tra i quali distinguiamo la presenza del “Summer Festival”, del “Rovinj Photodays”, della “Lugger Regatta”, della “Kultfest” e infine, la Festa della città che coincide con Sant’Eufemia. A tutti gli appassionati di arte e cultura, consiglio di fare un giro nella meravigliosa chiesa di Sant’Eufemia. La chiesa presenta una facciata in stile barocco, risalente al 1883 invece per quanto riguarda il progetto della chiesa in se per se, questo è stato realizzato nel 1720 da Giovanni Dozzi.

Il campanile della chiesa, completato nel 1680 su progetto di Antonio Manopole è alto ben 60 metri, e sulla sua cima è poggiata la statua della protettrice della città, ci riferiamo a Santa Eufemia. Il centro storico della città si caratterizza per il campanile molto alto, per le vie ripide e lastricate. Nel luogo in cui sorgeva la porta esterna del paesino, è stato innalzato l’Arco barocco di Balbij, che oggi è considerata l’entrata della città vecchia. Di fianco a questa porta, è posizionata la Torre con l’Orologio e il Palazzo Municipale, che è diventato sede del Museo. A sud di Rovigno, sulla penisola Muntrav, è collocato il Parco Naturale nel quale tutti i turisti possono ammirare rari esemplari di vegetazione. Poco distante, si trova il Parco Forestale di Punta Corrente e la penisola di Zlatni Rat in cui è possibile fare diverse passeggiate.

Per quanto concerne il Museo posto nel Palazzo Municipale, possiamo affermare che questo dispone di una notevole collezione di dipinti e una pregiata raccolta d’Arte Contemporanea. Invece, se desiderate passare una giornata tranquilla per rilassarvi, potrete raggiungere le isole, poste di fronte alla città stessa. In questi isolotti, come quella di Santa Caterina, oltre a godere del mare cristallino e del sole, potrete anche ammirare i resti di un castelliere dell’età del Bronzo e visitare alcune chiese. Tra le altre isole che potrete visitare, voglio elencarvi quella di Sant’Andrea e l’isola Maskin che sono collegate tra di loro da un istmo. Sull’isola di Sant’Andrea potrete visitare il convento Benedettino e la chiesa preromanica, della quale ne hanno conservato la parte centrale, ricoperta dalla cupola. Rovigno, oltre a offrire le proprie bellezze naturali, ottimi servizi e numerose possibilità di svago come lo sport, la musica e la buona cucina, è particolarmente consigliata ai più giovani che sono alla ricerca di puro divertimento.

Condivisioni
Leggi articolo precedente:
porec-croazia
Porec Croazia

Porec è una cittadina croata, collocata sulla costa occidentale istriana. La città è famosa per la sua cultura, lo sport,...

Chiudi